Blogs

Votazione cantonale consultiva per le aggregazioni

Consultazione Piano delle Aggregazioni Cantonali fase 2

Riassunto

Il progetto di Piano delle Aggregazioni fase 2 (PAC), messo in consultazione dal Consiglio di Stato a giugno 2017, è un progetto molto ben studiato, ben strutturato e ben presentato. Il PAC propone un Ticino con 27 Comuni.

Lupo nemico e alleato

Il ritorno del lupo nelle valli sta rendendo difficile la vita di molti agricoltori, tanto che alcuni temono che la propria attività sia a rischio. All’inizio del 1900 la maggior parte delle famiglie viveva di agricoltura, oggi è solo una piccola percentuale della popolazione. In Svizzera, dal 1990 al 2008, le aziende agricole sono diminuite di circa un terzo, da 90'000 a 60'000. La riduzione sembra continuare. Nel 1990 il sostegno complessivo all’agricoltura era stimato in 9 miliardi, mentre nel 2008 erano solo 6 miliardi.

Lingua: 

Qual'é la più grande costruzione mobile del mondo?

La più grande costruzione mobile del mondo è una copertura per il reattore nucleare numero 4 di Chernobyl, che si era fuso nel 1986. La gigantesca cupola in metallo, alta 108 metri, lunga 163 metri e larga 257 metri, è stata assemblata vicino al reattore. Il 15 novembre 2016 gli operai hanno iniziato a spostarla sopra la centrale nucleare e il trasferimento dovrebbe concludersi il 29 novembre. I lavori per la realizzazione sono durati nove anni e sono costati 2.1 miliardi di euro, messi a disposizione da 40 nazioni.

Evitiamo nuove migrazioni di massa

Milioni di persone stanno migrando verso l’Europa per sfuggire a guerre legate al controllo dei pozzi di petrolio.
Decine di milioni di persone si stanno invece muovendo verso nord per sfuggire alla siccità causata dal riscaldamento globale provocato dall’uso del petrolio. Anche le milizie islamiche e gli attentatori suicidi sono figli di questo contesto e dell’indottrinamento finanziato con i ricavi del petrolio.

I manager più pagati gestiscono le società meno redditizie

Un recente studio eseguito sui dati di diverse ditte negli USA ha rilevato che, mediamente, i manager più pagati gestiscono ditte che hanno avuto nell’arco die 10 anni una redditività minore.

Il motivo sembra sia da ricercare nel fatto che questi manager prestano meno attenzione alla performance sul lungo periodo.

 

Raddoppio Gottardo: Rinuncia a ricorrere al tribunale federale

Il 14 marzo 2016 avevo presentato ricorso contro l’esito della votazione sul Gottardo. Il 22 marzo 2016, il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso trattandosi di una questione federale. Ho comunque rinunciato a presentare ricorso al Tribunale federale, per cui il voto, salvo che vi siano ricorsi di altre persone,  dovrebbe essere cresciuto in giudicato.

Gottardo: Ricorso al futuro 2 !

Il 23 gennaio 2016 avevo avviato la procedura di ricorso contro le modalità di informazione in merito alla votazione federale sul raddoppio del Gottardo. Una parte importante della documentazione era disponibile solo in tedesco. Il 16 febbraio il Tribunale federale ha comunque respinto il ricorso, mettendo in luce che era sostanzialmente impossibile tutelare i diritti dei cittadini e delle minoranze linguistiche.

Gothard : Recours vers le futur 2 !

Le 23 janvier 2016, j’ai déposé un recours contre la façon dont les autorités fédérales ont informé la population dans le contexte de la votation fédérale sur la percée d’un second tunnel au Gothard. En effet, une partie importante de la documentation officielle n’était disponible qu’en langue allemande. Le Tribunal fédéral a toutefois rejeté ce recours, révélant ainsi à quel point il était difficile pour quiconque, en Suisse, de protéger les droits des citoyens et des minorités linguistiques.

Il diavolo fa le pentole ma non i coperchi

Il progetto del raddoppio è già pronto e la votazione è una piccola formalità. Il raddoppio si farà. Le quattro corsie, che servono ai camion europei, sono la contropartita di un qualche losco affare, magari proprio con l’Italia, con cui non si capisce bene cosa si stia ancora trattando e tramando alle spalle dei Ticinesi.

Les Tessinois et les Romands sont officiellement des citoyens de seconde zone

En ne proposant aucune version française ou italienne du dernier rapport de l’OFROU sur l’état du tunnel du Gothard, le département de la conseillère fédérale Doris Leuthard a créé un contentieux juridique grave qui à terme pourrait avoir de grandes conséquences sur la vie des Tessinois et des Romands. Dans un recours au gouvernement tessinois, j’avais signalé la nécessité de traduire ce rapport. Je suis allé jusqu’à faire appel au Tribunal fédéral pour dénoncer une votation qui ne se déroule pas dans la plus grande des transparences.

Pages

Subscribe to RSS - blogs